Dintorni

Nel cuore del Parco Nazionale della Val Grande

Parco Nazionale della Val Grande 8,7 km

Val Grande, significa riscoperta del silenzio come valore e come condizione per saper meglio ascoltare noi stessi, gli altri e il mondo intorno a noi. Accorgersi così del fruscio delle foglie mosse dal vento, dello scricchiolio delle foglie calpestate, dello scoppiettare delle braci all’interno della stufa, del canto dell’allocco che irrompe nella notte o dei fischi dei gracchi alpini che si inseguono sorvolando le rocce.
Sperimentare il silenzio, quasi toccarlo con tutti sensi e gestire le emozioni che quest’azione suscita: paura, serenità, senso di solitudine, complicità con gli altri e con le cose intorno a noi. E dalla condivisione delle esperienze e dall’ascolto nasce il rispetto di stessi e degli altri nelle diversità di ciascuno, l’apprezzamento e la cura delle cose e il ripensamento del rapporto uomo-natura e di quello tra uomo e uomo, grazie proprio all’insegnamento della Natura che tende sempre verso equilibri nuovi.

Isole Borromee 19 km

Immerse nelle meravigliose e suggestive acque del Lago Maggiore, le Isole Borromee costituiscono un prezioso arcipelago lacustre ricco di flora e fauna. Amato da Ernest Hemingway e meta favorita dei reali d’Inghilterra, l’arcipelago è formato dalla monumentale Isola Bella che ospita il seicentesco palazzo Borromeo e i suoi scenografici giardini, dalla pittoresca Isola dei Pescatori, dall’Isola Madre – nota per il giardino botanico ricco di piante rare – dall’Isolino di S.Giovanni di fronte a Pallanza e dallo scoglio della Marghera. Il lago Maggiore è stato fin dal Settecento, e per i secoli successivi, il luogo prediletto per la villeggiatura delle grandi famiglie della nobiltà lombarda (in particolare i Borromeo e i Visconti) che qui venivano a trascorrere le loro vacanze e che per questo vi hanno costruito sontuose dimore.

Terme di Premia 40 km

PremiaTerme é una moderna struttura inaugurata nell’agosto 2008. L’intero complesso sorge su un’area di 26 mila metri quadri di terreno e si estende per oltre 5.000 mq, con impianti termali curativi e ludici. La struttura ha un andamento ad elle che racchiude uno spazio, aperto verso sud, in cui si sviluppa una grande piscina esterna ludico – terapeutica. Il percorso d’acqua prosegue, collegandosi anche verso l’interno, con altre piscine dedicate a varie funzioni terapeutiche. Saune, aerosol terapia, trattamenti in acqua completano la dotazione di benessere del centro, riprendendo le antiche tradizioni romane che assegnavano al corpo ed alla sua anima un posto nella vita quotidiana.